martedì 24 marzo 2009

PIZZA CON LE PATATE


Una ricetta Sannita, tratta dal bel libro di Angela Reale, perchè in Romagna la pizza con le patate non la sanno proprio fare, perchè l'impasto è semplicissimo e richiede solo 1h30 di lievitazione, perchè alla nostalgia per i monti della Dormienta non si aggiunga anche il rimpianto per i sapori della mia terra.


  • 500 g di farina 00

  • 25 g di lievito di birra

  • 700 g di patate

  • olio d'oliva, sale e rosmarino

  • acqua tiepida q.b.

Sciogliete il lievito in poca acqua tiepida e unite la farina setacciata, tre pizzichi di sale e tanta acqua quanto basta per ottenere un'impasto molto morbido. Impastate bene con la forchetta, coprite e lasciate lievitare 1h. Dopo che la pasta si sarà gonfiata abbassatela e stendela, con le mani leggermente unte, in una placca oleata. Lasciate riposare. Intanto sbucciate le patate, tagliatele a fettine sottili e distribuitele sull'impasto. Spolverizzate con sale e rosmatino, condite con un filo d'olio. Lasciate lievitare ancora per 20' e infornate a 250° per 30' circa.

3 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ma che buona questa pizza e sembra anche semplice! con un vinello bianco ora ci starebbe proprio bene per l'aperitivo!!!
e dolcissimi anche i muffin qui sotto!!magari quelli ce li facciamo a merenda eh??! ;)
baci baci

Barbara ha detto...

Ma che bontà che deve essere.. brava!

soleluna ha detto...

Che bella e che buona questa pizza...è la prima volta che visito il tuo blog e mi piace molto se non ti spiace ti aggiungo ai miei preferiti...e passi da me ogni tano a farmi visita ne sarei felice...buona serata Luisa