venerdì 29 maggio 2009

CAKE DEI FIORDI


Che fare quando la quantità di olio indicata appare esagerata? La risposta è nel latte (scremato!) da utilizzare in più rispetto a quanto prescritto in modo da rispettare la giusta proporzione tra solidi e liquidi, così importante in questo tipo di preparazioni.
  • 180 g di farina
  • 1 bustina di lievito
  • sale
  • pepe
  • timo

  • 4 cucchiai di olio d'oliva
  • 180 ml di latte scremato
  • 3 uova

  • 100 g di salmone affumicato
  • 100 g di formaggio

In una ciotola amalgamate le uova, l'olio e il latte; salate e pepate. Aggiungete per gradi la farina setacciata con il lievito e lavorate quanto basta per avere un composto fluido. Aggiungete il salmone e il formaggio tagliati a listarelle; profumate il tutto con il timo e versate il composto in uno stampo per plum cake imburrato. Infornate a 180° per 1h circa.

7 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ciao! davvero molto semplice, ma è anche vero che il salmone di per sè è molto saporito..quindi devere risultare proprio buonissimo!
un bacione

Barbara ha detto...

Copiata... con le tue modifiche, che approvo in pieno! Grazie e buon fine settimana!

Aiuolik ha detto...

Un cake con il salmone, mi sa che questa te la rubo anche io!!!

il ramaiolo ha detto...

Adoro il salmone ed i suoi derivati!! Brava! Ciao

sciopina ha detto...

a me piacciono questi tipi d'imperfezione tanto tanto...

soleluna ha detto...

Stupendo chissà come sarà buono una ricetta da non perdere di vista..brava Luisa

sally ha detto...

Sono molto curiosa, che tipo di formaggio hai usato? Non ho mai abbinato il salmone a dei formaggi, tranne quelli morbidi, ma l'idea mi stuzzica.