venerdì 28 agosto 2009

GATTO' DI PATATE

Questo gattò (o cattò come si dice nel Napoletano) è stato preparato qualche tempo fa e congelato in monoporzioni, pronte per essere utilizzate in caso di bisogno o per semplice voglia. Così quando mio marito mi ha telefonato per informarmi che sarebbe arrivato per pranzo con il nostro amico Meo mi è bastato preparare un primo sciuè sciuè, un' insalatina sfiziosa e scongelare due belle porzioni di gattò. Bon appétit!
  • 2 kg di patate
  • 4 uova
  • 80 g di burro
  • 130 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di mortadella (o prosciutto) a dadini
  • 150 g di mozzarella (o anche in più se si preferisce)
  • prezzemolo tritato
  • noce moscata (se piace)
  • sale e pepe

Lessate le patate in acqua leggermente salata. Scolatele, sbucciatele e passatele con lo schiacciapatate. Aggiungete il burro e lavorate il composto; aggiungete il parmigiano, le uova la mortadella ed il prezzemolo (se si preferisce insaporite con una grattata di noce moscata). Mescolate bene il tutto e regolate di sale e pepe. Ungete una teglia da forno con del burro e spolveratevi sopra il pan grattato. Trasferite nella teglia metà del composto di patate, livellatelo con una spatola e distribuitevi sopra la mozzarella a fette (lasciata precedentemente sgocciolare un pò in un colapasta). Ricoprite con il rimanente composto, spolverizzate la superfice con il pangrattato ed infornate a 180° per 40' circa.

9 commenti:

Vale ha detto...

patate... mortadella.. mozzarella... ma quant'è golosa questa ricetta? E poi è carina anche l'idea che si possa surgelare per le situazioni d'emergenza!

Aiuolik ha detto...

Il mio amico di origini napoletane mi ha chiesto già un sacco di tempo fa di prepararlo...ma ancora non mi ci sono cimentata, prima o poi...anche se magari è meglio aspettare il fresco!

Ciaooo!

manu e silvia ha detto...

Che forza?? Ma veramente l'hai congelato in monoporzioni? Ma poi il gusto è rimasto inalterato???
A noi sembra venuto comunque buonissimo!
un bacione

Federica ha detto...

mmmm...ottimo!! segnato!
ciaoooooooooooooooo

dolci chiacchiere ha detto...

già provato ma non avevo mai pensato a congelarlo...buona idea...grazie per il consiglio.ciao katia

Il Blog | Attualità | Psicologia ha detto...

Complimenti per il Blog! E' piuttosto interessante e ben fatto. Ti andrebbe di fare uno scambio di link con il mio www.francescogreco.splinder.com ?

Fammi sapere e
Grazie Mille
Francesco

aquilotta71 ha detto...

ma ti dovevo scoprire proprio ora che inizio la dieta...uffa..
ma prenderò appunti per i prossimi mesi..
è una delizia questo blog.

NUVOLETTA ha detto...

Era da un bel po' che non passavo da queste parti...direi gustoso questo gattò...ciao

Sara ha detto...

grazie a tutti

care gemelle si, si può congelare senza alterarne il sapore, basta usare recipienti adatti.