martedì 4 maggio 2010

QUICHE DI ASPARAGI E PATATE (la crosta di patate per quiche)

Niente brisèe per questa quiche ma un semplice fondo di patate lessate, insaporite con la sola aggiunta di sale e pepe. Una versione dunque ancora più leggera di quella che vi proposi qui, nell'ormai lontano 2007, e che oltre a garantire un' ottimo risultato presenta il non poco trascurabile vantaggio di abbattere sensibilmente l'apporto calorico. A proposito di quest'ultimo, noterete che molto spesso preferisco utilizzare del formaggio fresco al posto della panna liquida, questa scelta è determinata sostanzialmente più da una questione di gusto che da una questione di bilancia. Infatti, a meno che non si opti per una versione light, questi formaggi morbidi dall'apparenza così leggera hanno un quantitativo di calorie pressochè identico a quello della panna liquida. Non lasciatevi dunque ingannare dal loro aspetto fresco e siate sempre consapevoli di quello che aquistate verificando sull'etichetta.

  • 600 g di patate
  • un mazzeto di asparagi (circa 30)
  • 4 uova
  • 200 ml di formaggio fresco
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • 80 g di emmental grattugiato
  • 100 ml di latte scremato
  • sale e pepe
  • poco burro per lo stampo

Lessate le patate e cuocete gli asparagi al vapore. Sbucciate le patate, passatele e insaporitele con sale e pepe. Imburrate uno stampo di 26 cm di diametro e infornate a 200° per 20 minuti. In una ciotola amalgamate le uova con il formaggio fresco e il latte; aggiungete i formaggi e corregete di sale. Distribuite il composto di uova e formaggi sul fondo di patate ed aggiugete gli asparagi. Infornate nuovamente a 180° per 50 minuti.

(libera reinterpretazione di una ricetta sale &pepe)

8 commenti:

stefania.confidential ha detto...

Una buona idea .. le patate, dalla foto si vede un bellissimo risulato, grazie e a presto :)

Castagna ha detto...

vedo quindi che le torte salate di questo periodo spopolano,no? ;-)
io sono un po' acrente, le adoro, ma purtroppo in casa sono l'unica...capisci quindi il mio problema ;-)
Mi consolo con le altre....

PS sono passata su un nuovo blog, ma sono sempre Castagna...passa a trovarmi, mi farebbe MOLTO piacere

manuela e silvia ha detto...

Ciao! proprio molto bella questa torta! un abase alternativa e diversa per un ripieno semplice ma chè và benissimo per il risultato finale!
ce la segnamo allora!
un bacione

BreadandBreakfast ha detto...

bellissima idea!in effetti, andando avanti con la stagione, meglio togliere un po0 di burro che aggiungerne!:) che bella crosticina che si è formata col le patate, bella bella davvero, me la segno e la provo! :)

Ely ha detto...

che splendida idea!!!!! non avevo mai pensato ad un fondo diverso da una brisè o una frolla! grazie mille per l'idea e per la splendida ricetta!

cristi ha detto...

Molto carina la tua quiche! E deve essere molto buona. Vieni a visitarmi!

Valentina ha detto...

mmmmm....adoro le torte salate...e questa è una meraviglia.... come quelle sotto...

Valery ha detto...

Ciaooo dev'essere davvero buona questa torta di asparagi...io con questo metodo faccio una frittata senza uova...comlimenti!!!!A presto Valery