venerdì 4 giugno 2010

QUICK BREAD AL SALMONE (ovvero cake de noialtri)

Pane veloce lo chiamano gli Americani e ne hanno ben donde, 5 minuti per preparare la base e 55 minuti di forno per la cottura; niente di più niente di meno. Sembra troppo facile?! allora, giusto per rendere le cose un pochino più articolate, perchè non vi allungate nei vostri giri per la spesa fino al negozio biologico più vicino ed acquistate un po' di farine macinate a pietra?! una volta provate non potrete tornare più indietro.
E' vero qualche piccola differenza di prezzo c'è, ma se avrete la pazienza di guardarvi in giro prima o poi troverete quello che fa al caso vostro senza spendere follie, e magari avrete anche la fortuna di trovare il famoso buttermilk ed evitare così di ricorrere a quei rimedi casalinghi con cui ottenere pallide imitazioni del prodotto originale (ma che comunque costituiscono validi sostituti in mancanza d' altro).


  • 280 g di farina 00
  • 10 g di lievito in polvere (non vanigliato)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 200 g di salmone affumicato a pezzetti
  • 250 ml di buttermilk (oppure 250 ml di latte acidulati con 2 cucchiai di succo di limone)
  • 80 g di burro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di maionese
  • prezzemolo
  • sale

Setacciare la farina con il bicarbonato ed il lievito. Aggiungere il salmone ed il prezzemolo tritato. In un'altro recipiente sbattere energicamente le uova ed unire il buttermilk, il burro fuso e la maionese. Amalgamenre i liquidi bene ed aggiungerli al mix di farina e salmone. Mescolare lo strettamente necessario e versare il composto in uno stampo per plum-cake imburrato e infarinat.. Forno a 180° per 55' circa. Lasciate raffreddare prima sformare il pane.

(tratto da "Quick Breads" di Neri e Aru)

5 commenti:

stefania.confidential ha detto...

non ho mai preparato questo tipo di ricette...non mi convinco sempre..devo dire che questa mi piace molto, grazie

BreadandBreakfast ha detto...

mi piacciono tanto questi pani veloci, sono molto versatili trovo, possono diventare davvero golosi...segnata al volo!!:)

Cey ha detto...

Voglio *_* Prima o poi lo faccio magari in versione mini plumcake così è perfetto per accompagnare un brunch *_*

manuela e silvia ha detto...

Una via di mezzo tra un cake ed un pane insomma!! saporito con il salmone e davvero curiosa l'aggiunta della maionese nell'impasto!
lo terremo a mente!!!
un bacione

Sara ha detto...

Care gemelle possiamo dire un cake vero e proprio, che dall'altra parte dell'oceano preferiscono defenire quick bread.