lunedì 15 novembre 2010

GNOCCHETTI SARDI CON SPINACI E SPECK

Una dispensa vuota e nessuna voglia di fare la spesa. Scovo nel congelatore degli spinaci e dei dadini di speck. Che fortuna, la cena è risolta. Questa rassicurante pigra domenica può continuare sfogliando i miei libricini in cerca di ricette per i biscotti di Natale. La coperta rossa, il mio tè alle mele ed il buon vecchio Sinatra mi fanno compagnia, mentre il marito arrabbiato cerca inutilmente di ricaricare la tessera per vedere la partita .............Uomini!..........("e comunque liberi di scegliere").

  • gnocchetti sardi
  • spinaci
  • dadini di speck
  • pomodorini
  • parmigiano
  • aglio
  • olio d'oliva
  • olio santo (vale a dire olio aromatizzato al peperoncino)
In una padella soffriggete l'aglio e lo speck. Aggiungete prima i pomodorini e poi gli spinaci (che io ho scongelato qualche minuto nel microonde). Salate e lasciate cuocere. Lessate gli gnoccheti, scolateli e saltateli con gli spinaci. Insaporite con una generosa manciata di parmigliano e, se gradito, con qualche goccia di olio santo.

7 commenti:

Stefania ha detto...

Questa foto rende la bontà di questa tua preparazione, baci e buon lunedì ciao

Ely ha detto...

buoni e saporiti!!!t

emilia ha detto...

Che belli i pomeriggi passati sul divano con la coperta e il tè caldo.
Buona la pasta, bella saporita come piace a me.
Buona serata :-)

sonia ha detto...

MMMMMMmmmmmm buoniii!!!
Sonia di
http://cosebuoneditalia.blogspot.com/

sonia ha detto...

Ti ho inserito tra i miei siti amici sul mio blog!! Spero ti faccia piacere! Sei veramente un portento

Sara ha detto...

"un portento" non direi, pigra ed ottimizzatrice certamente ;)

grazie ragazze, ricambio i saluti

attar ha detto...

che gola questi gnocchetti!!!